• Più si cura l'acqua, più sicuri tutti. Con il tuo contributo
    Più si cura l'acqua, più sicuri tutti. Con il tuo contributo

    Il nuovo tributo di bonifica

    Maggiori info
  • la Toscana dei fiumi e dell'ambiente
    la Toscana dei fiumi e dell'ambiente
    Maggiori info
  • EMERGENZA PIOGGIA?
    EMERGENZA PIOGGIA?

    I consorzi di bonifica ci sono!

    Maggiori info
  • Agricoltura e bonifica
    Agricoltura e bonifica

    I Consorzi da sempre a fianco degli agricoltori

    Maggiori info
  • la cura dei corsi d'acqua
    la cura dei corsi d'acqua

    un lavoro costante per la sicurezza idraulica

    Maggiori info
  • Amici della natura
    Amici della natura

    i consorzi di bonifica a difesa dell'ambiente

    Maggiori info

Il 30 novembre i consorziati hanno eletto i loro rappresentanti nelle assemblee dei nuovi consorzi. Questi sono i passi successivi, normati dalla L.R. 79/2012 e dal D.P.G.R.T. 121/2013.

I Commissari di cui all'art. 33 L.R. 79/2012 pubblicano i risultati delle elezioni e proclamano gli eletti. Dal momento della proclamazione, è possibile fare reclamo al Commissario entro 10 giorni.

I Commissari, entro 15 giorni dalla proclamazione dei risultati, si esprimono sugli eventuali reclami e procedono alla proclamazione definitiva degli eletti, a cui viene richiesta entro 7 giorni tramite raccomandata o pec l'accettazione della carica e la dichiarazione di insussistenza di cause di ineleggibilità.

Qualora uno o più eletti rispondano rinunciando alla carica, il Commissario provvede ad inviare analoga comunicazione ai primi dei non eletti. Entro 15 giorni dall'accettazione di tutti e 15 gli eletti, il Commissario convoca l'Assemblea del Consorzio di Bonifica per l'elezione del Presidente, Vice Presidente e terzo membro dell'Ufficio di Presidenza. Contestualmente il Consiglio Regionale e il Consiglio per le Autonomie Locali provvedono a nominare i i membri di loro spettanza in modo da completare l'Assemblea per un totale di 26 membri. Il Consiglio Regionale deve inoltre nominare il Revisore dei Conti.

Nel momento in cui l'Assemblea è insediata, il Presidente è stato eletto ed il Revisore è stato nominato, il nuovo Consorzio viene istituito e nello momento i Consorzi esistenti cessano, trasferendo tutti i rapporti attivi e passivi al nuovo ente. Il direttore del nuovo Consorzio è provvisoriamente il dirigente apicale con la maggiore anzianità di servizio nei vecchi consorzi. La sede legale dell'Ente è, fino a diversa decisione dell'Assemblea, la sede del vecchio consorzio avente il maggior carico contributivo.

CALENDARIO DELLE ASSEMBLEE COSTITUTIVE (le sedute sono pubbliche)

Toscana Nord - data da stabilire

Alto Valdarno - 14 febbraio - ore 9.30 via Modigliani, 4 Arezzo (c\o CB Valdichiana Aretina)

Medio Valdarno - 26 febbraio - ore 9.30 via Verdi, 16 Firenze (c\o CB Toscana Centrale)

Basso Valdarno - 28 febbraio - ore 15.00 via San Martino, 60 Pisa (c\0 CB Ufficio Fiumi e Fossi)

Toscana Costa - 27 febbraio - ore 15.00 via degli Speziali, 17 Venturina (c\o CB Alta Maremma)

Toscana Sud - 25 febbraio - ore 15.00 via Ximenes, 3 Grosseto (c\o CB Grossetana)

 

torna al menulogorifpic

newfb  newtwit  gmail

Credits