• Più si cura l'acqua, più sicuri tutti. Con il tuo contributo
    Più si cura l'acqua, più sicuri tutti. Con il tuo contributo

    Il nuovo tributo di bonifica

    Maggiori info
  • la Toscana dei fiumi e dell'ambiente
    la Toscana dei fiumi e dell'ambiente
    Maggiori info
  • EMERGENZA PIOGGIA?
    EMERGENZA PIOGGIA?

    I consorzi di bonifica ci sono!

    Maggiori info
  • Agricoltura e bonifica
    Agricoltura e bonifica

    I Consorzi da sempre a fianco degli agricoltori

    Maggiori info
  • la cura dei corsi d'acqua
    la cura dei corsi d'acqua

    un lavoro costante per la sicurezza idraulica

    Maggiori info
  • Amici della natura
    Amici della natura

    i consorzi di bonifica a difesa dell'ambiente

    Maggiori info

Festambiente dibattitoFirenze, 24 agosto 2018 - Bilancio positivo per la partecipazione di Anbi Toscana alla 30ª edizione di Festambiente. Anche quest’anno, i Consorzi di Bonifica della Toscana sono stai presenti alla manifestazione organizzata da Legambiente con uno stand dove numerosi visitatori si sono fermati per ricevere informazioni sulle attività di bonifica della Toscana e visitare la mostra fotografica allestita dal Consorzio Toscana Sud.

Due gli appuntamenti che hanno portato sulla scena il tema della salvaguardia del territorio. Al primo, “Innovazione, tutela del territorio e sviluppo sostenibile”, hanno partecipato oltre al presidente nazionale di Anbi, Francesco Vincenzi e al presidente del Consorzio 6 Toscana Sud, Fabio Bellacchi, anche l'onorevole Giuliano Amato, il vice presidente nazionale di Legambiente Edoardo Zanchini, il vice presidente di Banca Tema Francesco Carri e l'onorevole Mario Lolini. 

La penultima serata di Festambiente ha invece ospitato il dibattito dedicato al tema “Salvaguardare il territorio, per creare sviluppo e garantire sostenibilità”, che visto invece la partecipazione, fra gli altri, di Giorgio Zampetti e Fausto Ferruzza di Legambiente, Marco Bottino presidente di ANBI Toscana, Emilio Landi presidente dell'Acquedotto del Fiora e Fabio Bellacchi presidente del Consorzio Bonifica 6 Toscana Sud.

Credits